Chi Sono

Bio

Carretta Antonio si è diplomato in tromba presso il Conservatorio Umberto Giordano di Foggia e nel 2007 ha conseguito presso il Conservatorio di musica “N. Piccinni” di Bari il Diploma Accademico di II livello in Tromba con il massimo dei voti e la lode.

Si è perfezionato in Italia e all’estero seguendo corsi per Tromba, Tromba Barocca e Cornetto Rinascimentale.

In veste di solista ha intrapreso una brillante carriera concertistica tenendo concerti presso numerosi teatri (Arriaga di Bilbao, Kalamata (Grecia), Orfeo di Taranto, del fuoco di Foggia, Teatro antico di Taormina, Sistina di Roma, Reggia di Caserta, Teatro Smeraldo di Milano, Marrucino di Chieti, U. Giordano di Foggia, Civico di Tortona, antico di Avola) e in occasione di importanti rassegne (Nottingham, Zurigo, Vienna, Parma, Bologna, Ragusa, Avola, Pescara, Bari, Loreto).

Vanta collaborazioni con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia, la RAI e come prima tromba con la Sinfonica Abruzzese, dell’Accademia Pescarese, I Solisti Dauni, I Solisti Aquilani, l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, la Loborintus Chamber Orchestra, Orchestra Sinfonica di Bari, Internazionale “Magna Grecia” di Taranto.

Ha registrato per la BMG, Bongiovanni, EMI, RAI Trade, Mediasat, Laus; ha inciso la Sequenza X per tromba sola di L. Berio e le arie per tromba, soprano e B.C. di A. Scarlatti.

Ha tenuto concerti con B. Bacharach, D. Warwick (Tour italiano 1995/96), R. Zero, L. Dalla, L. Bacalov, G. Paoli, Milva, Elio di Elio e le storie tese, K. Ricciarelli, C. Gasdia, R. Bruson, Josè Cura, P. Ballo, A Bocelli, A. Ruggero, F. Bosso, S. Bersani, G. Cassone.

Ha suonato nella Sala Nervi del Vaticano alla presenza di Papa Giovanni Paolo II e nel 1999 ha collaborato, in qualità di responsabile della sezione ottoni, al corso di formazione orchestrale organizzato dal Chamber Music Festival di San Francisco.

Ha ricoperto il ruolo di Direttore Artistico e Presidente presso il Civico Liceo Musicale di Torremaggiore (FG). E’ coautore dell’analisi alla Sequenza di L. Berio inserita nei quaderni del Conservatorio di Foggia “Musica storia, analisi e didattica” e di brani per tromba e pianoforte.

Vincitore del concorso per docente di tromba presso il Liceo Musicale “Paisiello” di Taranto e presso il Liceo Musicale di Ceglie Messapica attualmente è docente di tromba presso il Conservatorio “U. Giordano di Foggia.

conservatorio Umberto Giordano